Una lettera nostalgica
per il basket che fu

DOMENICA, 8 OTTOBRE 2017

All’interno del numero di Basket Magazine 39 la lettera aperta di Gian Matteo Sidoli è un racconto nostalgico della pallacanestro che fu, decisamente più tecnica e di fiducia, quella che veniva data ai tiratori anche in serate (almeno inizialmente) storte e quella che giocatori e allenatori davano agli arbitri, senza perdersi in proteste e nervosismi. Una lettera ricca di sentimento e nostalgia, ma anche di aneddoti e spunti di riflessione per la nostra pallacanestro.

Redazione