BASKETMAGAZINE N.49

SETTEMBRE/OTTOBRE 2018

BASKET MAGAZINE N. 49 E’ IN EDICOLA

 

Ripartono i campionati dopo un’estate illuminata dall’oro europeo dell’Under 16 femminile e dalle vittorie della Nazionale di Sacchetti. La nuova Serie A, aperta dalla Supercoppa vinta dall’AX Milano, la Lega dei sogni con le sue tre promozioni, e ancora le verità di Gallnari e Belinelli, l’omaggio a Ginobili e le Coppe europee scattate con tante italiane in campo.

 

Questi e tanti altri sono gli argomenti del numero di ottobre di Basket Magazine, periodico di pallacanestro e cultura sportiva diretto da Mario Arceri, che, in edicola e in edizione digitale, ogni mese affronta e approfondisce i temi, e presenta i personaggi, più interessanti ed attuali del basket italiano e internazionale, arricchito dalle immagini di Giulio Ciamillo e dei suoi collaboratori e dello staff fotografico di Basket Inside.

In primo piano l’incontro del direttore, nella splendida House of Basketball, la sede della Fiba a Mies, con Patrick Baumann che illustra la sfida globale del nostro sport. La prima pagina è per l’impresa dell’AX Armani che ha conquistato la Supercoppa e si presenta scontata favorita per lo scudetto. Parte infatti la nuova stagione, i cui temi sono illustrati dal presidente Egidio Bianchi nell’intervista rilasciata a Piero Guerrini. Il personaggio, tra tanti stranieri nuovi e di ottima qualità (nel servizio di Giovanni Bocciero), è Norris Cole raccontato da Mirko Pellecchia. Filippo Luini e Niccolò Arenella mandano invece in scena l’inedito duello Usa-Russia: il vecchio santone della Nba Larry Brown e l’ex ct della nazionale russa Evgeny Pashutin. Infine la carrellata delle novità – e delle possibilità – delle sedici protagoniste della Serie A messe in fila da Alessandro Luigi Maggi e il profilo dell’“affare dell’anno”: la naturalizzazione di Jeff Brooks. Pochi invece i giovani italiani nei roster: li elenca e li giudica Giovanni Bocciero.

Largo spazio all’azzurro e ai temi che ne hanno caratterizzato l’estate: Genny de Gaetano riflette con Dino Meneghin sull’investitura presidenziale data da Petrucci a Gigi Datome. Fabrizio Cicciarelli racconta l’estate rovente, e le verità, di Gallinari e Belinelli dopo il rifiuto della Nazionale, Mario Arceri fa il punto dopo le vittorie con Polonia e Ungheria nel viaggio verso la World Cup.

La Lega dei sogni offre quest’anno tre promozioni: Roberto Caporilli, Eugenio Petrillo e Carlo Ferrario commentano la nuova formula, i due gironi e le ambizioni delle protagoniste che mai come quest’anno hanno puntato grosso su stranieri di esperienza e qualità (servizio di Nicola Garzarella), pur confermando la vocazione della LNP come occasione di lancio di giovani talenti (servizio di Stefano Blois).

Andiamo in America per l’addio di Manu Ginobili: Francesco Carotti ne percorre le tappe documentando una carriera incredibile per longevità e qualità di risultati, iniziata in Italia tra Reggio Calabria e Bologna. Al via anche la Nba: Giovanni Cardarello, con Marco Belinelli, spiega novità, favorite e l’impatto che LeBron James avrà a Los Angeles con i Lakers.

Partita anche la stagione delle Coppe: i soliti noti prenotano l’Euroleague ma, come spiega Luigi Ercolani, stavolta l’Olimpia non farà da comparsa. In Champions League l’obiettivo delle italiane è superare la prima fase: il servizio è di Lorenzo Balbo. Vasta inoltre la presenza delle nostre squadre nelle altre quattro Coppe, maschili e femminili.

Undici pagine sono dedicate alla magnifica estate delle ragazze. Martina Borzì, nell’intervista con Giovanni Lucchesi, spiega cosa c’è alla base del trionfo dell’Under 16 nel Campionato europeo di categoria, illustrato dai numeri di un’attività giovanile che negli ultimi undici anni ci ha regalato undici podi portando l’Italia ai vertici continentali, cancellando lo zero del decennio precedente. E poi il ritratto di Rae Lin D’Alie, mvp nel mondiale 3x3 conquistato dalle azzurre, unica atleta presente nel primo World Summit of Basketball che la Fiba ha tenuto nei giorni scorsi a Xi-an: un grande riconoscimento per l’italo-americana e una bella soddisfazione per il nostro basket. Infine, nel servizio di Giuseppe Errico, la Serie A che parte con Napoli sfidante della rinnovata Schio che intanto ha già messo in cassaforte la sua decima Supercoppa.

L’amarcord di Vanni Loriga è dedicato all’Olimpiade di Roma, unendo la grande prova della Nazionale di Paratore alle quasi contestuali e straordinarie imprese di Abeke Bikila e del pesista sovietico Vlasov. Le opinioni del direttore Mario Arceri, di Piero Guerrini e di Gek Galanda, e le consuete rubriche di Tony Cappellari, Carlo Fallucca e Francesco Rizzo arricchiscono questo nuovo splendido numero di Basket Magazine, edito da Mediaprint, primo e unico a raccontare davvero il basket a 360°.

Le copertine regionali sono dedicate in Campania a Norris Cole, in Sardegna e al Centro ala curiosa nomination di Luigi Datome, che anche nella finestra di settembre ha confermato il’importanza del suo ruolo carismatico e tecnico in Nazionale. Il poster centrale stavolta è di “servizio”, regalando ai lettori il calendario della Serie A, guida paratica al campionato.

Coordinato da Fabrizio Pungetti, nella prestigiosa grafica di Giorgio Briacca e Filippo Luini, da leggere e collezionare, Basket Magazine si può acquistare in edicola o direttamente sul web in edizioni cartacea e digitale, seguendo le indicazioni pubblicate su www.printstop.it.