BASKETMAGAZINE N.35

APRILE 2017

Basket Magazine, mensile di pallacanestro e cultura sportiva, diretto da Mario Arceri, è in edicola con un nuovo supernumero da non perdere. Tanti servizi esclusivi, inchieste, personaggi, approfondimenti, con le opinioni di Gek Galanda, Piero Guerrini Fabrizio Pungetti, BM 35 è aperto dall’intervista di Damiano Montanari a un grande uomo di basket come Luca Baraldi. La copertina nazionale è dedicata a Davide Pascolo, di cui Lorenzo Balbo racconta la crescita, la definitiva affermazione, l’ambizione di una posto nella Nazionale di Messina. E poi l’incontro di Marco Arceri con Carlo Recalcati tornato a guidare la sua Cantù a distanza di 27 anni. I servizi sulla Serie A proseguono con Marcus Landry, probabile mvp della stagione, ascoltato da Klaus Krug, con la crescita dell’Auxilium Torino che si rafforza con Ryan Hollins, nel servizio di Fabio Gentile, con le speranze di Sassari per un grande finale e di Avellino con David Logan illustrate da Massimo Mattacheo. La storia di Darius Johnson-Odom e del difficile impegno di salvare Cremona è raccontata da Davide Antonioli che fa anche il punto sulla lotta per la salvezza.

 

Lo spazio dedicato alla Serie A2 è concentrato sul venerdì di passione bolognese con il suo attesissimo derby presentato da Fabrizio Pungetti e Andrea Bonomo attraverso il faccia a faccia tra Leonardo Candi e Marco Spissu, i due talenti emergenti del basket italiano. Salvatore Trifirò fa il punto sulla lotta per la promozione alla luce della Final Eight vinta dalla Virtus BolognaFabrizio Quattrini approfondisce il fenomeno Treviglio e il suo “laboratorio” dei giovani, mentre Enrico Faggiano intervista Valerio Amoroso, giocatore “fuori dagli schemi”.

 

Napoli e il suo successo nella Coppa Italia di Serie B è il tema delle Minors, approfondito da Roberto Caporilli alla vigilia dei play off, mentre per il basket femminile c’è l’analisi di Giuseppe Errico focalizzata su Schio rivitalizzata da Mauro Procaccini in panchina che ha portato le tricolori ai quarti di finale di Euroleague, al successo in Coppa Italia e alla pole position nei play off strappata a Lucca proprio all’ultima giornata.

 

E poi il basket internazionale, con il “basket-boom” della Turchia che Francesco Carotti spiega con la collaborazione di Gigi Datome, e con la crescita di Venezia, alle final four di Champions League e il secondo posto in campionato, nel servizio di Pietro PisaneschiAmerican Basket Magazine presenta il talento di Kawhj Leonard, trascinatore di San Antonio, di Carlo Ferrario, come è cambiata la Nba dopo il “mercato” di fine inverno, illustrato da Giovanni Cardarello, mentre Federico Miola racconta Umberto Brusadin, il ragazzo di Latina che sta crescendo nell’high school da dove sono usciti, tra gli altri, Anthony e Durant.

 

Per gli speciali, l’inchiesta sul basket che verrà di Fabrizio Cicciarelli e Giovanni Cardarello: alla luce della rivoluzione annunciata delle D-League, cosa cambierà per il basket italiano sul mercato americano, discusso da cinque personaggi di punta della nostra pallacanestro. E ancora il racconto di Genny de Gaetano della “leggenda Meneghin” per la serie “La storia siamo noi”, e la consueta analisi, di Martina Borzì, della sport di base: è il turno di Francesco Di Girolamo e dell’Abruzzo che si appresta ad ospitare il Trofeo delle Regioni.

 

E ancora lo spazio dedicato ai giovani: Riccardo Brivio questa volta entra nel mondo di Biella e del grande lavoro che sta svolgendo Federico Danna, mentre Giovanni Bocciero presenta la scuola (di basket e di vita) aperta da Valerio Spinelli tra i ragazzi di PozzuoliCamp Magazine illustra le iniziative per l’estate dedicate ai giovani e A canestro con BM presenta i suoi due nuovi campioni di Torino.

 

Infine, BM propone le consuete rubriche Basket (di)vino di Fabrizio Proveral’Alfabeto del mese di Roberto Caporilli, le News scelte da Davide Uccella, le opinioni di Marino Petrelli, Carlo Fallucca, Gian Matteo SidoliGuido Corti e Tony Cappellari.

 

Le copertine locali sono riservate a Bologna con Leonardo Candi e Marco Spissu, a Venezia con Michael Bramos, a Torino con Ryan Hollins.

 

Tutto per un nuovo splendido numero di Basket Magazine, il primo e unico a raccontare davvero il basket a 360°, coordinato da Fabrizio Pungetti, nella prestigiosa grafica di Cristiana Bulla, da leggere e collezionare, che si può acquistare in edicola o direttamente sul web in edizioni cartacea e digitale, seguendo le indicazioni pubblicate su www.bgtsport.com/edicola e www.printstop.it.